Politica per la Qualità

Fluentis è un’organizzazione che si prefigge di consolidare e di rafforzare la propria posizione in uno scenario nazionale ed in particolar modo in campo internazionale caratterizzato da:

  • Esigenze dei Clienti sempre più pressanti;
  • Evoluzione degli standard qualitativi dei prodotti e delle tecnologie informatiche volti al massimo raggiungimento dei requisiti espliciti ed impliciti.

Ciò significa perseguire con determinazione il pieno raggiungimento della soddisfazione del cliente e delle altre parti interessate che sono i dipendenti, i fornitori, i soci e la collettività.
Le esigenze e le aspettative dei clienti devono essere correttamente comprese e trasmesse all’interno dell’Azienda perché siano recepite ed interiorizzate a tutti i livelli attraverso l’utilizzo di mezzi tecnologici ed innovativi. Ne segue che lo svolgimento delle attività diventa più efficiente ed efficace nel tempo. Con tali presupposti, l’organizzazione intende la Qualità come:

  • Strumento di creazione del patrimonio aziendale e personale;
  • Strumento per incrementare la redditività;
  • Elemento di distinzione;
  • Strumento di gestione;
  • Strumento per traghettare l’azienda dal livello di qualità a quello dell’eccellenza incrementando e diversificando il business.

Tutti, avendo come obiettivi i requisiti e le aspettative del Cliente/Mercato e quelli cogenti applicabili, devono concentrarsi per ottimizzare, nel tempo, la prestazione globale:

  • Ragionando sui fatti e su dati inequivocabili;
  • Utilizzando, sempre, impianti, attrezzature e risorse umane necessarie a produrre quanto richiesto nel rispetto delle norme vigenti in materia di ambiente, sicurezza e prevenzione;
  • Sviluppando le attività secondo lo schema logico che consiste nel pianificare, nel mettere in atto, nel verificare, nell’agire per il miglioramento e nel consolidare;
  • Seguendo i principi base della qualità e dell’etica nei confronti dei clienti, dei collaboratori, dei dipendenti, dei fornitori e delle altre parti interessate;
  • Controllando, gestendo e migliorando i processi d’azienda, misurando di continuo le prestazioni rapportandole agli obiettivi prefissati e correggendone eventualmente le deviazioni.

Il miglioramento continuo passa attraverso il riesame annuale del proprio Sistema di Gestione per la Qualità coerente con questa Politica e il Piano Annuale degli obiettivi costituito da appositi indicatori e parametri di misurazione per i singoli processi d’azienda che interagendo tra di loro implementano il Sistema di gestione dell’Organizzazione Tutto il personale, adeguatamente formato/addestrato, deve ritenersi coinvolto e responsabilmente partecipe per soddisfare i requisiti dei Clienti e delle altre parti interessate. Il Responsabile Qualità e tutti i responsabili di settore s’impegnano a diffondere e a illustrare con la massima trasparenza tale Politica della qualità a tutti i livelli dell’organizzazione. Le modalità di diffusione della politica della qualità all’interno dell’organizzazione avvengono o per affissione e/o per comunicazione diretta a tutti i dipendenti. Gli stessi devono comprendere la politica della qualità, come si ripercuote su di loro e sul loro ruolo all’interno del Sistema di gestione per la qualità e di segnalare tempestivamente ad AQ eventuali difficoltà di applicazioni legate a mutate esigenze interne e/o esterne o condizioni di contorno. Coerente con quanto scritto, la qualità non può prescindere da nessuno degli impegni sopra indicati e la mancata soddisfazione, anche di uno solo di essi, è da considerarsi come un parziale insuccesso dell’Organizzazione.